Crea sito

RELAZIONE DELLE ATTIVITÀ SVOLTE - ANNO 2013

L’Associazione nel 2013, anno della sua costituzione, ha attuato una serie di attività tese a far conoscere nel territorio i propri fini statutari ed ad avviare le attività istituzionali. Si è adoperata in attività di promozione dei talenti locali e di valorizzazione del patrimonio ambientale ed artistico locale. Con grande sucesso, ha organizzato quattro corsi per operatore BLS-D.


I fatti di maggiore rilevanza per la vita dell’Associazione sono stati:
- Costituzione dell’Associazione - 21 giugno 2013;
- Accreditamento del Centro di Formazione Salvamento Academy.


L’Associazione nei primi sei mesi di vita ha svolto le seguenti attività distinte per ambito di intervento.


SOLIDARIETÀ SOCIALE
1. L’Associazione ha organizzato il “Mercatino di S. Lucia”, con l’intento di promuovere i talenti locali, cui hanno partecipato 30 espositori hobbisti che hanno avuto la possibilità di esporre i propri prodotti gratuitamente facendosi conoscere al pubblico - Pedara, 13-14-15 dicembre;
2. L’Associazione ha partecipato al convegno interprovinciale del CSVE “Dopo la crisi, il volontariato che verrà” - Enna, 22-23-24 novembre;
3. L’Associazione ha collaborato con la Misericordia di Pedara e l’Amministrazione comunale alla realizzazione della “Tombola di Natale ed. 2013” organizzata per gli anziani del centro di aggregazione animando una serata all’insegna della solidarietà e della gioia - Pedara, 27 dicembre.


SOCIO-SANIATARIA
1. L’Associazione ha organizzato varie edizioni del corso BLS-D (sigla che indica il Basic Life Support and Defibrillation ovvero le manovre da compiere per intervenire in caso di arresto cardiaco). Nello specifico l’Associazione ha organizzato:

- n. 4 corsi per Operatore BLS-D per un totale di 120 utenti per conto di Federmisericordie Sicilia;
- n. 4 corsi per Operatore BLS-D cui hanno partecipato un totale di 46 utenti su  propria iniziativa.
Gli Utenti che hanno superato la prova hanno acquisito il brevetto di Operatore BLS-D Salvamento Academy.
2. L’Associazione ha collaborato alla realizzazione
     - Di n. 1 corso di primo soccorso aziendale ex D.Lgs. 81/08 per un totale di 25 utenti su incarico della Misericordia di Pedara;
     - Del convegno “Diabete: come prevenirlo, come curarlo” in collaborazione con Misericordia di Pedara - Pedara, 14 dicembre.
3. Nell’ambito delle attività di prevenzione, l’Associazione ha prodotto materiale tipografico relativo alla diffusione della corretta alimentazione ed alla diffusione delle tecniche di disostruzione delle prime vie aeree.


SOCIO-CULTURALE ED EDUCATIVA
1. L’Associazione ha partecipato a diverse iniziative organizzate da altri enti (CSVE, Associazioni di volontariato del territorio, Enti Locali, ecc), allo scopo di promuovere la cultura del volontariato e fare acquisire la consapevolezza dell'importanza del volontariato stesso. Inoltre l’Associazione si è adoperata per far conoscere le proprie attività statutarie.
2. È stato organizzato un incontro sulle tematiche del volontariato, della solidarietà e della stima di sé con gli alunni dell’IPSAT “Rocco Chinnici” di Nicolosi: a tale incontro ha partecipato Pietro Scidurlo, giovane paraplegico che ha percorso il Cammino di Santiago da St. Jean Pied de Port a Finisterrae in handbike - Nicolosi, 12 ottobre.
3. L’associazione ha promosso la costituzione di altre associazioni di volontariato in altri Comuni della zona Etnea con fini statutari simili a quelli di Ultreya e Suseya! al fine di creare una rete di Associazioni con medesimi scopi e così perseguire i medesimi obiettivi su un territorio più ampio. Risultato di tali attività sono state la costituzione dell’Associazione Partenope di Bronte costituita il 10 luglio 2013 e dell’Associazione Artemide di Tremestieri Etneo costituita il 17 dicembre 2013.


AMBIENTALE
1. L’Associazione, in occasione dell’annuale Strapedara organizzata dall’Istituto Salesiano Don Bosco di Pedara, ha allestito un punto di ristoro in collaborazione con la Misericordia di Pedara ed ha proposto ai più piccoli un percorso naturalistico alla scoperta della flora locale - Pedara, 30 giugno.
2. L’Associazione ha realizzato una serie di cartelli con le indicazioni botaniche della flora presente nelle principali piazze del Comune di Pedara e nel Parco Angelo d’Arrigo. I cartelli saranno posizionati nell’anno 2014.


PROMOZIONE DEI DIRITTI CIVILI E DELLA PERSONA
1. ha organizzato il Convegno dal titolo “Dame valor y seguime” sulle tematiche della realizzazione personale e la promozione dei diritti delle persone con disabilità. Hanno partecipato la Prof.ssa Virna Fasone, volontaria dell’Associazione Internazionale Hos.Vol., Pietro Scidurlo COE e Founder dell’Associazione Freeweels ed handbyker pellegrino a Santiago de Compostela, numerosi intervenuti e la presenza delle Istituzioni locali - Pedara, 11 ottobre;
2. ha realizzato un cortometraggio sulle barriere architettoniche del centro storico di Pedara: il filmato è stato proiettato in diverse occasioni aumentando la visibilità di un problema che limita la libertà di particolari cittadini e promuove la rimozione delle barriere sia architettoniche sia mentali.
3. Ha attivato uno sportello informativo relativo alla divulgazione delle agevolazioni fiscali previste per le persone disabili ed ai benefici offerti dalla L. 104/92 anche in ambito scolastico.
4. Nell’ambito della promozione dei valori della legalità e trasparenza ha sollecitato e promosso la definitiva acquisizione al patrimonio indisponibile del Comune di Pedara di un terreno confiscato alla criminalità organizzata promuovendo l’adozione del Regolamento Comunale per la Gestione dei Beni confiscati ai sensi della L. 109/96 e s.m.i., in corso di approvazione da parte della 1a Commissione Consiliare.


PROTEZIONE CIVILE
L’associazione:
1. ha partecipato all’esercitazione di protezione civile denominata “Area Sicilia 13 - Catania - Territorio ad Alto Rischio” organizzata dalla Misericordia di Catania S. Leone - Catania, 18-19-20 ottobre;
2. ha collaborato con la Misericordia di Pedara alla raccolta fondi per conto di Telethon - Pedara, 15 dicembre;
3. Nell’ambito delle attività di prevenzione, ha prodotto materiale tipografico relativo alla diffusione della corrette prassi da adottare in caso di calamità naturale e distribuiti nelle scuole cittadine.
4. ha avviato la produzione di filmati sulle corrette prassi comportamentali e le procedure di evacuazione delle scuole.


ATTIVITÀ SPECIFICHE
1. Attività rivolte ai soci. Sono stati organizzati incontri ricreativi allo scopo di creare, fra i soci volontari, un clima di comunione e condivisione. L’Associazione ha organizzato Varie serate ricreative tra Volontari per ritrovarsi, condividere la gioia di stare insieme e programmare le attività da realizzare;
2. Attività di autofinanziamento. In occasione del “Mercatino di S. Lucia” i volontari hanno promosso una attività di raccolta fondi offrendo ai visitatori i gadget donati dall’Associazione FreeWeels di Somma Lombardo - Pedara, 15 dicembre.

Pedara, 03 gennaio 2014

Il Presidente
Prof.ssa Annalisa Schillaci